Categoria: Attività Istituzionale

CANTIERI APERTI: LA LEZIONE DI RITA PER UN’AUTENTICA DIMENSIONE PARTECIPATIVA

CANTIERI APERTI: LA LEZIONE DI RITA PER UN’AUTENTICA DIMENSIONE PARTECIPATIVA DEL FARE POLITICA Venerdì 30 novembre e sabato 1 dicembre,presso il parco urbano Maggiore La Rosa, si svolgerà l’evento “Cantieri Aperti”, organizzato dal Movimento Città Aperta e dedicato alla memoria

Clicca per leggere.

Incontro con gli autori Nicola Gratteri e Antonio Nicaso “STORIA SEGRETA DELLA ’NDRANGHETA” – Ven 23 Nov ore 18.30 Auditorium San Vito Barcellona

Venerdì 23 novembre incontro con gli autori Nicola Gratteri e Antonio Nicaso presenteranno il loro nuovo libro  “STORIA SEGRETA DELLA ’NDRANGHETA” nella cornice di un evento organizzato dal Movimento Città Aperta, che si terrà presso l’auditorium di San Vito, alle

Clicca per leggere.

Maria Teresa Collica : Quando la cicala si riscopre formica.

Nessuno ha mai sostenuto che la responsabilità del complesso dei debiti del comune di #BarcellonaPozzodiGotto sia interamente dell’amministrazione Materia, né che le condizioni economiche dell’ente durante l’amministrazione #Collica fossero floride. Detto ciò, tuttavia, è altrettanto incontrovertibile che la situazione economica

Clicca per leggere.

L’accesso al fondo di rotazione NON è a costo zero !

Da qualche mese il Consiglio Comunale è stato investito di un argomento di vitale importanza per il futuro dell’Ente: la scelta del percorso necessario a risanare il bilancio che ormai presenta un costante squilibrio tra entrate e spese. Le cause

Clicca per leggere.

Raffaella Campo – PIANO DI RIEQUILIBRO : ” Servono trasparenza e previsioni reali ! Non gravare sulle tasche dei Cittadini “

“L’apertura del sindaco, se pur tardiva, va incontro ad una richiesta che noi Consiglieri avanziamo da mesi e cioé quella della trasparenza e della condivisione: un piano di riequilibrio deve reggersi su parametri chiari e previsioni realistiche e non deve

Clicca per leggere.

Amministrazione alla deriva, irresponsabile e senza maggioranza.

Il Consiglio Comunale dell’altro ieri, con l’approvazione del rendiconto per l’anno 2017, ha certificato, semmai ce ne fosse bisogno, due fatti: 1) la maggioranza che ha eletto e sostenuto l’amministrazione Materia ormai non c’è più. Da una strapotere di oltre

Clicca per leggere.